home
english german italiano

Ristoranti, pizzerie, pub, negozi, hotel & appartamenti! Gardafun.com, la prima guida online sul lago di Garda e Ledro!

Copyright: Fotoshop ProfessionalCopyright: Fotoshop ProfessionalCopyright: Fotoshop ProfessionalCopyright: Fotoshop ProfessionalCopyright: Fotoshop Professional

Gardafun.com free time on the lake !

Eat & Drink

Bar - Gelateria

Enoteca - Wine Bar

Osteria

Pizzeria - Ristorante

Pub & Disco

Ristorante

Hotels & Co.

Agenzie Turistiche

Appartamenti

Bed & Breakfast

Campeggi

Hotels


Aziende & Servizi

Abbigliamento

Accessori

Agenzie Immobiliari

Auto e Motori

Bellezza

Calzature

Divertimento

Per la Casa

Salute e Benessere

Servizi

Sport

Percorsi mountain bike

Percorsi mountain bike Lago di Garda, Val di Ledro, Tremalzo, monte Baldo: itinerari, gps, foto, video

Barzellette



424 barzellette presenti
Pagina 17 di 22


:: scrivi una barzelletta

  ATTENZIONE!!! (O.S. Matrix Infinity)
Per tutti quelli che hanno programmi Microsoft senza regolare licenza
e usano Internet...
LA MICROSOFT SA CHI SIETE!!!
Il sistema Microsoft scopre chi siete. Il programma è ben nascosto all'interno degli strumenti Microsoft, ma il trucco è stato svelato da un ex dipendente.
Seguite le istruzioni e rimarrete sbalorditi dal risultato!

1) Dal Menu di Avvio/Programmi/Accessori/Calcolatrice
2) Sulla Calcolatrice cliccare: Visualizza/Scientifica
3) Digitare 12237792
4) Ora cliccate sull'opzione Hex (esadecimale)!


  O.S. (Matrix Infinity)
Bill Gates muore e Dio, avendolo saputo, incuriosito lo raggiunge al Purgatorio, dove Gates sta aspettando di sapere se finirà all'Inferno o in Paradiso.
- Salve, sono Dio - si presenta - avevo da lungo tempo desiderio di conoscerla, perché sa, noi di sopra, in Paradiso, usiamo tutti il Windows 2000 ma proprio perché non so decidere se la sua "creatura" sia diabolica o paradisiaca, ho deciso di fare una eccezione, di lasciar decidere lei dove vuole passare l'eternità, se all'Inferno o in Paradiso...
- Beh, grazie - fa Bill Gates - allora andiamo a vedere prima l'Inferno!
Scendono le scale fino all'Inferno, aprono il portone, e Bill Gates vede davanti a sé una distesa di sabbia bianchissima, delle splendide ragazze in bikini che giocano a palla in un'acqua cristallina.
- WOW - dice Bill - se questo è l'Inferno, figuriamoci cosa deve essere il Paradiso! Andiamo subito a vederlo!
Dio e Bill Gates emergono dall'Inferno, salgono su fino al Paradiso.
Spalancano il portone, e Gates si trova davanti ad una distesa infinita di nuvolette dove creature angeliche suonano l'arpa.
- Beh, signor Dio, è molto bello anche qui, ma... vuole mettere con l'Inferno? - dice Gates dando di gomito a Dio - Scelgo l'Inferno!
I due si lasciano, e dopo un mesetto Dio è curioso di vedere come si trova Gates all'Inferno.
Scende le scale, apre il portone, e trova Gates incatenato ad una parete di roccia, con molti demoni che lo bruciano e gli scarnificano la schiena.
- Dio, Dio, mi aiuti!!! Cos'è questo? Dov'è finita la sabbia bianca, il mare, quelle bellezze in bikini?!?
- Eh... - fa Dio - quello era lo screen saver!


  POLLI (giugiu)
Questa è una storia vera...
Gli scienziati della NASA hanno costruito una specie di cannoncino per lanciare dei polli morti alla velocità massima possibile contro i parabrezza degli aerei di linea, degli aviogetti militari e della navetta Space Shuttle.
Lo scopo è simulare i frequenti scontri con i volatili vaganti nell'aria per verificare la resistenza dei parabrezza.
Alcuni ingegneri britannici, avendo sentito parlare di questa "arma", erano desiderosi di provarla sul parabrezza dei loro nuovi treni ad alta velocità.
Sono stati presi accordi con la NASA ed il cannone è stato spedito ai tecnici britannici.
Quando l'arma è stata attivata la prima volta, gli ingegneri britannici sono rimasti impietriti mentre il pollo sparato dal cannoncino si schiantava contro il loro parabrezza infrangibile e lo fracassava, rimbalzava contro la console dei comandi, spezzava in due lo schienale della poltroncina di un ingegnere e si andava ad incastrare nella parete posteriore della baracca come se fosse stato una freccia scoccata da un arco.
Gli sconvolti tecnici Britannici hanno trasmesso alla NASA i risultati disastrosi dell'esperimento e i progetti del loro parabrezza supplicando gli scienziati Americani perché dessero loro dei suggerimenti.
La NASA ha risposto con un appunto della lunghezza di una riga:
- SCONGELATE I POLLI.


  MULTIMILIONARIO (dott_bradi)
Un italiano entra in una banca di New York e chiede di parlare con un impiegato addetto ai prestiti. Dice all'impiegato che deve recarsi in Italia per due settimane e che ha bisogno di un prestito di 5,000 dollari.
Il funzionario gli dice che la banca richiede alcune forme di garanzia per concedere un prestito. Così l'italiano tira fuori le chiavi di una nuova Ferrari. La macchina parcheggiata in strada di fronte alla banca.
L'italiano consegna anche il libretto di circolazione e i documenti dell'assicurazione.
Il funzionario accetta di ricevere l'auto come garanzia collaterale del prestito. Il presidente della banca e i suoi funzionari si fanno quattro risate alle spalle di un italiano che utilizza una Ferrari da 250 mila dollari come garanzia di un prestito di 5mila dollari. Un impiegato della banca si mette alla guida della Ferrari e la parcheggia nel garage sotterraneo della banca.
Due settimane piu tardi l'italiano ritorna,restituisce i 5mila dollari e paga gli interessi pari a 15 dollari e 41 centesimi. Il solito funzionario gli chiede:
- Gentile Signore, siamo veramente lieti per averla avuta come cliente e questa operazione andata molto bene. Però, ci deve scusare: siamo un pò confusi. Abbiamo assunto qualche informazione sul suo conto e ci siamo resi conto che lei un
multimilionario. Quello che ci chiediamo è perchè lei si sia dato la pena di chiedere un prestito per 5 mila dollari.
L'italiano risponde:
- Secondo lei dove posso trovare a New York un posto dove parcheggiare per due settimane la mia Ferrari per 15 dollari e 41 centesimi e sperare di ritrovarla al mio ritorno?


  GEOGRAFIA (CCCP)
L'Italia è una nazione bagnata da tre mari e prosciugata da Tremonti


  SAGGEZZA (anzianotti)
Un angelo appare ad un ragazzo, che è sempre stato buono e generoso con tutti.
Gli dice che è giunto per premiarlo e che il Signore gli farà scegliere tra 3 doni: ricchezza, saggezza, bellezza. Senza alcuna esitazione, il ragazzo sceglie la saggezza.
- Fatto!!! - esclama l'angelo e sparisce con un lampo di luce.
Il giorno dopo il ragazzo racconta il tutto ai suoi migliori amici.
- Fantastico! Dicci qualcosa... - fa uno di loro, curioso di sapere cosa significhi essere saggio.
Il ragazzo sospira e dice:
- Avrei dovuto prendere i soldi...


  CI SONO COSE PEGGIORI (darlavia)
Una madre entra nella camera della figlia e la trova vuota con una lettera sul letto. Presagendo il peggio, apre la lettera e legge quanto segue:
"Cara mamma, mi dispiace molto doverti dire che me ne sono andata col mio nuovo ragazzo. Ho trovato il vero amore e lui, dovresti vederlo, è cosí carino con tutti i suoi tatuaggi, il piercing e quella sua grossa moto veloce.
Ma non è tutto, mamma: finalmente sono incinta e Abdul dice che staremo benissimo nella sua roulotte in mezzo ai boschi. Lui vuole avere tanti altri ambini e questo è anche il mio sogno. E dato che ho scoperto che la marijuana non fa male, noi la coltiveremo anche per i nostri amici, quando non avranno la cocaina e l'ecstasy di cui hanno bisogno. Nel frattempo spero che la scienza trovi una cura per l'AIDS così Abdul potrà stare un po' meglio: se lo merita!
Non preoccuparti mamma, ho già 15 anni e so badare a me stessa. Spero di venire a trovarti presto cosí potrai conoscere i tuoi nipotini. La tua adorata bambina

P.S.: tutte palle, mamma! Sono dai vicini. Volevo solo dirti che nella vita ci sono cose peggiori della pagella che ti ho lasciato sul comodino. Ti voglio bene!"


  VI HO SPUTATO ANCORA (Totti)
Ilary che sta finendo l'album delle figurine degli europei, dice a Francesco:
- Amo'... lo vedi 'sto danese? 'Sto Poulsen me pare tanto Patrick del Grande Fratello!
E Francesco risponde:
- Davero!!! E' proprio lui... SPUTATO!!!

Portogallo (ANSA, giugno 2004): Visto che il difensore Christian Poulsen ha passato gran parte della partita attaccato a Totti come un francobollo, quest'ultimo ha pensato bene di sputarci sopra...
(Vota questa barzelletta)

Dopo la sentenza della UEFA, Trapattoni si rivolge a Totti:
- Francesco, avevo detto "DISPUTARE LA PARTITA" e non "DI SPUTA' ALLA PARTITA"!!!

Agli Europei 2004 un giornalista intervista Totti:
- Francesco, qual è stato il primo incontro da te disputato?
- Beh... che m'hanno visto, questo è er primo...

Ilary passa davanti al bagno di casa e sente dei rumori:
- Sput... sput... sput...
Si affaccia e vede Francesco allo specchio:
- A France'... ma che stai a fa'???
- Nun lo vedi, amo'? Me sto' allena' pe' l'europei!!!





  113 (darlavia)
Una bionda rientrando nella sua casa in campagna la trova svaligiata ma fa in tempo a vedere i ladri che si allontanano tra i campi.
Allora chiama il 113 col telefonino, e il primo ad arrivare è un agente di una unità cinofila che stava addestrando i cani poco distante.
La bionda vede arrivare l'agente, con gli occhiali da sole ed il cane lupo, ed esclama:
- Oh no!! Ma sono scemi a mandarmi un poliziotto CIECO?!?


  MUSICA NELLA SAVANA (dott_bradi)
Un famoso violinista è convinto che la sua musica abbia effetto calmante anche sulle belve più feroci. Per provare ciò, fa un viaggio in Africa, nella savana. Sono già alcune ore che è in cammino quando incontra un leone... questo gli si sta per avventare addosso ma lui "imbraccia" il violino e comincia a suonare. La musica è talmente bella e melodica che il leone si sdraia a terra ad ascoltare compiaciuto. Attratti dal suono celestiale si avvicinano altri leoni e leonesse e si dispongono tutti pacificamente in circolo attorno al violinista senza emettere alcun ruggito per non disturbare l'avvenimento musicale. Dopo una mezz'ora di "concerto" si avvicina correndo un vecchio leone che con un sol balzo azzanna il violinista alla gola e lo uccide! Tutti gli altri leoni:
- Ma perché lo hai fatto? Stava suonando così bene!!!
- Eh? Come? Parlate più forte!


  VELENO (Anzianotti)
Un matto sta trascinando un grosso sacco dal quale prende grosse manciate
di una polvere bianca che poi sparge per la strada. Un uomo, incuriosito da
tali gesti, lo ferma e gli chiede:
- Mi scusi, ma cosa sta facendo?
- Sssshhh!!! Spargo veleno per orsi!
- Ma guardi che qui in città non ci sono orsi!
- Hai visto che funziona?!?


  IN AEREO (Peppino)
Aereo in volo.
Il pilota, nell'altoparlante, dice ai passegeri:
- Il pilota del volo 567, Gennaro Esposito, vi dà il benvenuto a bordo dell'aeromobile MD Super 80, per il volo AZ 450 da Napoli a Monaco. Dopo la fase di decollo l'aereo viaggia alla quota di 7800 metri, la temperatura esterna è di -14 gradi, il tempo è bello e la temperatura allo scalo di Monaco è di 18 gradi.
Vi raccomando di seguire con attenzione le indicazioni di sicurezza che gli assistenti di volo stanno per darvi e, sopratutto, sentite a me, mettiteve 'o passaporto miez' 'e diente, pecché si l'aereo cade, stu fatto che nun se sape chi site, adda fernì!!!


  LAVORO (darlavia)
Una ditta deve assumere un dipendente. I due dirigenti si chiedono che
tipo di domande porre ai candidati.
- Io farei una domandina facile giusto per metterli a loro agio!
- Va bene... li faremo contare fino a 10!
Arriva il primo candidato. E l'esaminatore:
- Ci conti fino a 10 per favore.
- Due... quattro... sei... otto...
- Ma no... con tutti i numeri!
- Sa, io sono postino, e faccio il lato dei numeri pari, per me adesso
esistono solo quelli!
- D'accordo... vada pure!
Arriva il secondo candidato.
- Ci conti fino a 10 per favore.
- Uno... tre... cinque... sette...
- Ma no... con tutti i numeri!
- Sa... sono collega di quello di prima, solo che io faccio l'altro lato
della strada, quello dei dispari e per me adesso esistono solo quelli!
- Va bene, vada.
Arriva il terzo candidato.
- Per caso anche lei è postino?
- No, ci mancherebbe... io lavoro in comune!
- Oooh, meno male... ci conti allora fino a 10 per favore!
- Asso due tre quattro cinque sei sette fante cavallo e re!


  BALBUZIA (dott_bradi)
Un balbuziente decide di andare a scuola di dizione. Un mese dopo incontra un amico che gli chiede:
- Allora, come va? Sei migliorato?
E l'altro:
- Senti: sette serpenti sibilano in salotto sotto il sofà!
L'amico è sbalordito:
- Ma è incredibile! Fantastico! Non hai più problemi! Sarai contento, immagino!
- S-s-sì, m-m-ma è u-u-una fr-frase un po-po-pò dif-dif-difficile d-d-da in-in-inserire i-i-in u-u-una co-co-co-conversazione...


  INDIANI (tote)
Un indiano va all'ufficio del comune e dice all'impiegato:
- Buongiorno. Io mi chiamo "Grande cavallo di ferro che sbuffa e corre su lunga strada ferrata distesa su immensa prateria", e sono qui perchè vorrei cambiare nome!
- Bene, e come vorrebbe chiamarsi?
- "Treno"!


  MOSCHE (Anzianotti)
Due carabinieri si stanno annoiando in caserma durante una tranquilla giornata di metà ottobre.
- Certo che in questo periodo le mosche sono proprio stupide! Hai visto come è facile ammazzarle?
- Si, è per colpa del freddo, io lo so perché sono un esperto in mosche!
- Come sei un esperto in mosche? Ma non mi far ridere...
- Ti dico di si! Pensa che riesco a distinguerne persino il sesso.
- Ma non dire stronzate!
- No, è vero! Ora lo insegno anche a te!
Con un gesto rapido della mano afferra una mosca che si stava strofinando le zampette sulla scrivania, la prende tra due dita e la mette sotto agli occhi del collega:
- Tu cosa ci vedi?
- Un cazzo!
- Allora vuol dire che è maschio!


  MILANESE (Psicologo)
Una donna non riesce a raggiungere l'orgasmo quando fa l'amore col marito milanese.
Un giorno gli dice: "Caro, stanotte ho fatto un sogno incredibile.
Stavamo facendo l'amore e, sopra di noi - sopra l'armadio, c'era un uomo di colore con un ventaglio che sventolava e ciò mi ha fatto godere tanto".
I due decidono di attuare il sogno così escono e, ad un semaforo, trovano un omaccione di colore e gli offrono 100 Euro se accetta di sventolare un ventaglio dall'armadio mentre loro fanno l'amore. Il tipo accetta i tre corrono in camera da letto.
I due coniugi iniziano quindi a fare l'amore e l'africano sventola il ventaglio da sopra l'armadio. Purtroppo nessun risultato.
La moglie, allora, dice al marito: "Forse bisogna invertire le parti...
Tu vai sull'armadio e lui viene qui". Il marito, sebbene perplesso, accetta. Il negro entra nel letto e lui sale sull'armadio. Poco dopo la donna urla di piacere e raggiunge l'orgasmo.
Quando i due hanno finito, il marito scende dall'armadio e, rivolto verso
il ragazzo, gli dice:
"Uè... pirlun , te vist' come se fa a sventulà ?!!?


  POSIZIONI (Psicologo)
Tre amici parlano della posizione migliore nel sesso. La numero uno è il 69, afferma il primo. Mi affascina quella con lei sopra, dice l'altro. Non c'è niente di meglio della posizione del rodeo commenta il terzo. Gli altri 2 amici si guardano con stupore e gli chiedono in fretta in che consiste questa posizione.
E l'uomo glielo spiega: "Bene, fate mettere vostra moglie carponi e cominciate da dietro, quando le cose diventano belle calde appoggiate il vostro petto sulla sua schiena, abbracciatela fortemente e con delicatezza sussurratele all'orecchio: - "questa posizione piace alla mia segretaria" ....e cercate di rimanere sopra di lei per più di 8 secondi".


  UOMINI E DONNE (Psicologo)
Un uomo e una donna in un ascesore,lei si toglie la camicetta e dice:
"Fammi sentire donna!" lui si toglie la camicia e dice:
To! Stira!"


  UOMINI E DONNE (Psicologo)
Un giorno tre amici partirono per una escursione, e all'improvviso si trovarono davanti a un grande torrente impetuoso.
Dovevano assolutamente passare dall'altra parte ma non avevano nessun'idea di come attraversarlo.
Uno dei tre si mise allora a pregare: "Ti prego, mio Dio, dammi la forza di attraversare il torrente"
E PUF! Dio gli donò due braccia robuste edue gambe potenti così che fu capace di attraversareil torrente a nuoto in due ore, ma per due volte fu punto di annegare.
Vedendo ciò, il secondo amico anche lui pregò Dio: "Ti Prego, Signore, dammi la forza ... e i mezzi per attraversare il torrente"
PUF! Dio gli diede una scialuppa e dei remi con cui poté attraversare il torrente in un'ora, ma per due volte fu sul punto di capovolgersi.
Il terzo compagno, forte delle esperienze degli altri due, decise anche lui di rivolgersi a Dio: "Ti prego, o Dio, dammi la forza, i mezzi .... e l'intelligenza per attraversare il torrente"
PUF! Dio lo tramutò in donna. Lei verificò la cartina, camminò per circa 200 metri a monte e traversò il ponte.


:: scrivi una barzelletta

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Leggi le barzellette

Scrivi una barzelletta

Home

Meteo

Calendario eventi

Cartoline virtuali

Wallpaper

Barzellette - Games

Links

Last Minute

On-Line Booking

Area Riservata

Gardafun Mail


Spot

Spot

Contatti | Informazioni legali | Pubblicità | Area Riservata | Gardafun Mail

Realizzato da FIFTYWEB