home
english german italiano

Ristoranti, pizzerie, pub, negozi, hotel & appartamenti! Gardafun.com, la prima guida online sul lago di Garda e Ledro!

Copyright: Fotoshop ProfessionalCopyright: Fotoshop ProfessionalCopyright: Fotoshop ProfessionalCopyright: Fotoshop ProfessionalCopyright: Fotoshop Professional

Gardafun.com free time on the lake !

Eat & Drink

Bar - Gelateria

Enoteca - Wine Bar

Osteria

Pizzeria - Ristorante

Pub & Disco

Ristorante

Hotels & Co.

Agenzie Turistiche

Appartamenti

Bed & Breakfast

Campeggi

Hotels


Aziende & Servizi

Abbigliamento

Accessori

Agenzie Immobiliari

Auto e Motori

Bellezza

Calzature

Divertimento

Per la Casa

Salute e Benessere

Servizi

Sport

Percorsi mountain bike

Percorsi mountain bike Lago di Garda, Val di Ledro, Tremalzo, monte Baldo: itinerari, gps, foto, video

Barzellette



424 barzellette presenti
Pagina 7 di 22


:: scrivi una barzelletta

  AL BAR (SANDY77)
Un tizio, alto e muscoloso, entra in un bar e dice ad alta voce: - C'è qualcuno più forte di me in questo bar? Si alza un "armadio". - Sì, io sono più forte di te. Il tizio, a voce bassa, umilmente: - Mi darebbe una mano a spingere la mia Uno?


  AVVOCATI (Andrea)
Un giovane avvocato ha appena aperto il suo studio. Comunica dunque al portiere dello stabile che, nel caso in cui si presentasse qualche cliente, lo avvisasse in anticipo. Dopo un po' suona il citofono ed il custode: - Avvocato... sta salendo una persona per voi! - Va bene, va bene, grazie! Allora l'avvocato socchiude la porta, si mette dietro la scrivania e fa finta di parlare al telefono per darsi un certo tono, e una certa importanza. Entra la persona e lui fa segno con la mano di accomodarsi, nel frattempo parla di cause risolte con un collega immaginario, e si dilunga nel discorso per far sentire al potenziale cliente di cosa lui � capace. Dopo un po' dice al collega immaginario: - Ora ti devo salutare che ho qui una persona, ci risentiamo, fammi sapere per quella causa che aggiusto tutto io. A questo punto l'avvocato si rivolge all'uomo seduto di fronte a lui: - Prego, mi dica in cosa posso esserle utile! - Ma veramente sono il tecnico della Telecom, son venuto ad attacare i fili del telefono...


  FORTUNA? (piero)
Un tizio viene travolto da un'auto in corsa guidata da una bella signorina che si china sul malcapitato e gli dice:
- Lei è proprio fortunato! E' stato investito proprio di fronte all'ambulatorio di un medico! E il tizio:
- Guardi, signorina, che il medico sono io!


  VACANZE (augusto)
Una coppia decide di passare le ferie in una spiaggia dei Caraibi, nello stesso hotel dove passarono la luna di miele 20 anni prima. Per per problemi di lavoro, la moglie non può accompagnare subito il marito: l'avrebbe raggiunto alcuni giorni dopo.
Quando l'uomo arriva, entra nella camera dell'hotel e vede che c'è un computer con l'accesso ad internet. Decide allora di inviare una e-mail a sua moglie, ma sbaglia una lettera dell'indirizzo e, senza accorgersene, lo manda ad un altro indirizzo.
La e-mail viene ricevuta da una vedova che stava rientrando dal funerale di suo marito e che decide di vedere i messaggi ricevuti. Suo figlio, entrando in casa poco dopo, vede sua madre svenuta davanti al computer e sul video vede la e-mail che lei stava leggendo:
"Cara sposa, sono arrivato. Tutto bene. Probabilmente ti sorprenderai di ricevere mie notizie per e-mail, ma adesso anche qui hanno il computer ed è possibile inviare messaggi alle persone care. Appena arrivato mi sono assicurato che fosse tutto a posto anche per te quando arriverai venerdi prossimo... Ho molto desiderio di rivederti e spero che il tuo viaggio sia tranquillo, come lo è stato il mio.
N.B. Non portare molti vestiti, perch? qui fa un caldo infernale!"


  VIVA LA MAMMA (SANDY77)
Caro figlio, ti scrivo queste poche righe per farti sapere che sono ancora viva. Scrivo lentamente perché so che non sai leggere in fretta. Tuo padre ha un nuovo lavoro molto soddisfacente. Ora ha 500 uomini sotto di lui. Taglia l'erba al cimitero. Ho trovato una lavatrice nella nuova casa quando ci siamo trasferiti, ma non funziona tanto bene. La scorsa settimana ci ho messo dentro una dozzina di camicie, ho tirato la catena e non le ho più ritrovate. Tuo zio Mario è morto affogato in una vasca di vino della azienda vinicola. Alcuni suoi colleghi si sono tuffati per salvarlo, ma lui li ha respinti con coraggio. Abbiamo cremato il corpo. Ci sono voluti tre giorni per spegnere il fuoco. Ha piovuto solo due volte la scorsa settimana. La prima volta per quattro giorni e la seconda per tre. E' meglio che vada, ora, tua sorella Lucia ha appena avuto un bambino questa mattina. Non so ancora se è un maschietto o una femminuccia, quindi non posso dirti se sei diventato zio o zia. Con affetto, Mamma


  L'UOMO PIU' INTELLIGENTE DEL MONDO (SANDY77)
Su un aereo in volo da qualche parte sulla California ci sono cinque persone: il pilota, Michael Jordan, Bill Gates, il Dalai Lama e un hippy. A un certo punto il pilota abbandona i comandi e raggiunge i passeggeri: "Signori", dice loro, "ho una buona notizia e una cattiva notizia. Quella cattiva è che tra poco ci schianteremo da qualche parte sulla California; quella buona è che ho quattro paracadute e uno proprio sulle mie spalle" e si lancia. "Io non posso morire", dice Michael Jordan, "sono uno sportivo famoso in tutto il mondo" e si lancia. "Neanch'io posso morire", dice Bill Gates, "sono l'uomo più intelligente del mondo!" e si lancia. "Figliolo", dice il Dalai Lama all'hippy, "io ho già vissuto a lungo, ho visto la luce. Tu hai ancora tutta la vita davanti a te. Usa tu l'ultimo paracadute." "Paparino, tranquillo!", dice l'hippy, "L'uomo più intelligente del mondo si è appena buttato con il mio zainetto ..."


  I 3 PRETENDENTI (SANDY77)
Una ragazza molto carina ha tre pretendenti, ma non sa chi scegliere da sposare, allora gli viene un'idea e dice: "Sposerò quello che mi porterà, entro un mese, più palline da ping pong." I tre partono per la ricerca e, dopo dieci giorni il primo si presenta dalla ragazza con un camion carico di palline da ping pong. Passano altri dieci giorni ed arriva il secondo con un Boeing pieno zeppo di palline da ping pong. All'ultimo minuto del trentesimo giorno, la ragazza va ad aprire la porta di casa perchè hanno suonato, e si trova di fronte il terzo pretendente tutto graffiato, senza un braccio, con un occhio pendente, una gamba dilaniata ed un grosso scatolone in mano. La ragazza apre la scatola e trova due grosse sfere piene di peli ed esclama: "E le palline da ping pong?" L'uomo, battendosi la fronte con l'unica mano rimasta, dice: "Di Ping Pong? ... avevo capito di King Kong!"


  MENSA (Pierino)
I bambini erano tutti in fila nella mensa di una scuola elementare cattolica. Sul tavolo c'era un grosso cesto pieno di mele. Una suora scrisse un biglietto e lo mise vicino al cesto: "Prendetene solo una, Dio sta guardando."

Dall'altra parte del tavolo c'era un altro grande cesto pieno di biscotti al cioccolato. Un bambino ci mise vicino un biglietto: "Prendetene quanti ne volete, Dio sta guardando le mele."


  A SCUOLA (Sandra)
Un'insegnante stava spiegando alla sua classe la circolazione del sangue: - Allora, bambini, se io mi metto a testa in giù, come sapete, mi andrebbe il sangue alla testa e diventerei rossa in faccia. - Sìììì... - rispose in coro la classe. - Allora ditemi, perché se sto in piedi in posizione normale il sangue non mi va nei piedi? Un bambino gridò: - Perché i suoi piedi non sono vuoti!


  VICINI (adam)
Un uomo ha un bel pastore tedesco in giardino mentre il suo vicino, in una gabbietta al riparo dalle intemperie, ha un bel coniglietto. Una sera, tornando a casa, il padrone del cane vede che quest'ultimo ha tra i denti il coniglietto bianco. Si butta al salvataggio del coniglietto e tira qualche scapaccione al cane. Il coniglietto fortunatamente non sanguina, ma è solo un po' sporco di terra quindi lui lo ripulisce, scavalca il muro di cinta e lo va a rimettere in gabbia. Il giorno dopo al risveglio vede che davanti alla casa del vicino c'è un'ambulanza e, preoccupato, va ad informarsi. - Signora cosa è successo? - Ehhh... mio marito ha avuto un attacco cardiaco! - E come è successo? - Due giorni fa aveva sotterrato il coniglio morto e oggi se lo è ritrovato dentro la gabbia!


  SALUTI (Pierino)
Una signora è a passeggio col figlio. Incontrano una vicina, molto giovane e prosperosa.
- Pierino, dai un bacino alla signora!
- No, mamma...
- Pierino, è un ordine!
- No, mamma...
- Ma insomma, perché non vuoi baciare la signora?
- Perché ci ha provato ieri papà, e si è preso due sberle!


  OSTRICHE (Erica)
Seduti al tavolo del costosissimo ristorante di pesce per la prima uscita, lui fa a lei:
- Sai che le ostriche sono afrodisiache?
Lei con disinvoltura:
- Non tutte. Ieri sera ne ho mangiate una dozzina e solo nove hanno fatto effetto!


  PELLICCIA (Erica)
Una donna si reca in città per vedere come si è sistemata la sua unica figlia. La ragazza le fa vedere una splendida pelliccia di visone e la madre:
- Ma... è meravigliosa! Ti sarà costata un occhio?!?
- Beh mamma, non proprio un occhio...


  FAR WEST (Billy)
Nel Far West, Joe, un pistolero considerato cattivissimo, grande grosso e armato di tutto punto, entra nel saloon del paese sparando e imprecando.
Si vede che è un duro e tutti si ritraggono impauriti. Pretende che gli offrano gratis una bottiglia di whisky e una di gin, violenta la ballerina su un tavolo, e spara ad un cowboy che accenna a ribellarsi. Poi a notte inoltrata se ne va, ovviamente senza pagare.
Nell'uscire incrocia lo sguardo del classico vecchietto del West che gli sussurra:
- Lima il mirino, Joe, lima il mirino!
Il pistolero lo guarda, ma non tenendolo in considerazione, se ne va.
Il giorno dopo, la scena si ripete e quando Joe il pistolero se ne va il vecchietto sulla porta del saloon gli ripete la stessa frase:
- Lima il mirino, Joe, lima il mirino!!!
La storia si ripete per giorni e giorni finché un giorno Joe si ferma sulla porta, guarda dall'alto in basso il vecchietto e si decide a chiedergli:
- Insomma io sono il più duro del paese. Posso uccidere e violentare chi voglio e faccio quello che mi pare. E tu, che sei vecchio e decrepito, ti ostini a ripetermi questa frase. Ma si può sapere cosa vuoi?
Il vecchietto lo guarda sorridente e gli dice:
- Vedi Joe, quando ero giovane, io ero come te, venivo in paese, andavo al saloon e distruggevo tutto, pretendevo da bere gratis, violentavo le donne, uccidevo chi si metteva davanti a me...
Sino al giorno in cui arrivò in paese uno più veloce, più forte e più furbo di me, mi sfidò, mi prese la pistola e me la ficcò nel culo... Lima il mirino, Joe, lima il mirino!!!


  AL TELEFONO (Matteo)
Un tizio prova a telefonare alla Nasa:
- Pronto, mi scusi, parlo con la Nasa?
L'uomo dall'altra parte:
- No, sta parlando con la bocca...
Il tizio attende un attimo, poi gli risponde:
- Forse non ci siamo capiti. Le ho chiesto se sto parlando con la Nasa!?!
- E io le ripeto che sta parlando con la bocca...
Il tizio spazientito:
- Insomma! Posso parlare con la Nasa o no?
- Se continua a parlare con la bocca no di certo!!!
- Ma che cosa devo fare per parlare con la Nasa?
L'altro, tappandosi il naso:
- Deve parlare così!


  TOTTI (Francesco)
Francesco Totti e la consorte Ilary stanno passeggiando nel centro di Roma con Cristian e la carrozzina con dentro Chanel.
Ad un certo punto Ilary si ferma davanti alla vetrina di una profumeria mentre Francesco cammina ancora per qualche metro.
Ilary fa: - Amo', certo che Chanel numero 5 me piace proprio tanto!
Francesco risponde deciso: - Movite che Chanel il numero 5 nun ce lo po' ave'. Ce l'ha già Mexes...


  DAL DOTTORE (Paolo)
Un tizio va dal medico per sapere i risultati delle analisi, il medico gli fa: - Si accomodi e si rilassi, che le devo dare una notizia cosi' cosi' e una proprio brutta!
- Oddio mio dottore... che cosa mi e' successo? Va bene, mi dica prima quella cosi' cosi', che intanto mi preparo...
- Dunque dalle analisi risulta in modo inconfutabile che lei ha solo 24 ore di vita...
- O Gesu' Santissimo! E questa sarebbe la notizia cosi' cosi'? E quella brutta qual e'? - Che me lo sono scordato di dirglielo ieri...


  DAL DENTISTA (Paolo)
Un tale dal dentista: - Dottore, mi raccomando, niente anestesia, cloroformio o altri perditempo, voglio solo che prenda le pinze, afferri bene il dente e lo strappi via, e basta!!!
- Beh, accidenti, questo si chiama essere dei veri stoici... d'accordo, come vuole, allora mi faccia vedere questo benedetto dente!
- Certo, Dottore!! - E, rivolto alla moglie - Cara, apri bene la bocca e mostra il dente che ti duole!


  TELEFONO (nebbia)
Squilla il telefono a casa Papagnetti, ma non c'e’ nessuno tranne il cane.
Squilla, squilla, squilla, alla fine il cane si stufa e si arrampica al mobile del telefono, gli da' una zampata e rovescia la cornetta sul pavimento.
Voce: "Pronto? ".
Cane: "Bau!".
"Pronto?! ".
E il cane: "Bau! ".
"Ma chi parla? Non si capisce niente! ".
E il cane: "Bau! Bau! ".
"Pronto! Non la sento bene! ".
E il cane un po alterato: "Bau! B come Bologna, A come Ancona, U come Udine! ".


  IN CARRIERA (Roberta)
Una donna manager in carriera, temporaneante per lavoro a Parigi, riceve una lettera dal suo fidanzato che vive in un altro Paese. La lettera diceva quanto segue:
"Cara Claudia, non posso più continuare la nostra relazione. La distanza che ci separa è troppo grande. Devo ammettere che ti sono stato infedele 10 volte da quando te ne sei andata e penso che né tu né io meritiamo questo. Mi dispiace. Per favore restituiscimi le foto che ti ho mandato. Con affetto, Roberto"
La donna, molto ferita, chiese a tutte le sue colleghe di lavoro che le regalassero foto dei loro fidanzati, amici, zii, cugini, fratelli ecc. Insieme alla foto di Roberto mise tutte quelle regalatele dalle amiche. C'erano 57 foto nella busta e una nota che diceva:
"Roberto, perdonami, non riesco a ricordarmi chi cazzo sei. Cerca la tua foto nel pacchetto e restituiscimi il resto."


:: scrivi una barzelletta

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 

Leggi le barzellette

Scrivi una barzelletta

Home

Meteo

Calendario eventi

Cartoline virtuali

Wallpaper

Barzellette - Games

Links

Last Minute

On-Line Booking

Area Riservata

Gardafun Mail


Spot

Spot

Contatti | Informazioni legali | Pubblicità | Area Riservata | Gardafun Mail

Realizzato da FIFTYWEB